Social Wall

Our social wall

This is Dimora Monsignore’s website. It’s not always about the ‘room’. It’s about the special stories of moments and good memories. A picture is worth a thousand words.
Come travel with us
Facebook
Instagram
  • Pavimenti di lastre di pietra
e di ciottoli di fiume,
muri di malta e
di arenaria logorati
dal vento di maestrale
e consumati dalla salsedine
di mille tempeste.
  • Camminare per i vicoli del Borgo Antico di Termoli è straordinariamente suggestivo e coinvolgente. 
Sono cunicoli che fendono le vecchie case e si addentrano fra di esse quasi a ferirle nel loro silenzio centenario.
Sono una sorta di piccoli labirinti che nascondono le storie di antiche, innumerevoli generazioni.
  • Quando standovi sotto
si solleva lo sguardo!
In mezzo alle case basse
del Borgo Antico,
si eleva come un gigante
ad attestare la fede e la religione delle passate generazioni.
La Cattedrale di Termoli
  • *** 3/3 ***
L'unica cosa che possiamo fare per darvi modo di comprendere la bellezza del tramonto sulle spiagge di Termoli, è mostrarvi una foto ... anzi tre foto!
  • *** 2/3 ***
L'unica cosa che possiamo fare per darvi modo di comprendere la bellezza del tramonto sulle spiagge di Termoli, è mostrarvi una foto ... anzi tre foto!
  • *** 1/3 ***
L'unica cosa che possiamo fare per darvi modo di comprendere la bellezza del tramonto sulle spiagge di Termoli, è mostrarvi una foto ... anzi tre foto!
  • Un albero, fatto di buoni ricordi e momenti felici trascorsi insieme. 
L’abbiamo chiamato l’albero di Natale dei ricordi, ed è realizzato con le foto bellissime dei nostri Ospiti.
🎄 Auguri 2018 🎄
  • Quando il Parrozzo è ben freddo, fondere il cioccolato a bagnomaria e versarlo sul dolce, ricoprendolo ... ed è subito Natale! #christmas … e voi cosa state preparando per il Natale?
  • Alla bellezza non bisogna mai abituarsi né darla per scontata. Bisogna aspettarla, cercarla e, quando la so trova, lasciarsene sorprendere e godersela.
Pinterest
Dimora Monsignore b&B

Dimora Monsignore B&B

Il sogno di un’accoglienza semplice costruita tra il colore e il profumo della mia famiglia: di lenzuola bianche stese al sole, dalla mia mamma, per un letto morbido e profumato per gli ospiti.

Termoli, XXXV Festival Internazionale del Folklore 2018: suoni e colori dal mondo

17 luglio 2018/News

Gruppi folklorici dall’India, Messico, Brasile, Sudafrica e Italia

Dal 27 al 29 luglio alle ore 21.00

Da venerdì 27 luglio a domenica 29 alle ore 21.00, la scalinata del Folklore si riempirà dei suoni e dei colori del mondo, con la 35esima edizione del Festival Internazionale del Folklore e delle Culture Marinare di Termoli.

Sul palco saliranno gruppi folklorici di paesi lontani, pronti a raccontare con musiche e danze la loro terra. Quest’anno una straordinaria variate di danze popolari dall’India, Messico, Brasile, e Italia, con tanta voglia di rappresentare e manifestare la fratellanza tra i popoli.

XXXV Festival Internazionale del Folklore 2018

Scambio culturale tra gruppi folklorici

espressione di fratellanza e amicizia fra popoli

Il festival si basa sulla formula dello scambio culturale tra gruppi folklorici, per favorire la conoscenza delle tradizioni e della cultura popolare di diversi paesi, la fratellanza e l’amicizia fra popoli della Terra.
Il Festival Internazionale del Folklore di Temoli, organizzato dall’ Associazione culturale “A Shcaffètte”, nello scenario naturale e suggestivo della “Scalinata del Folklore”. Si esibiranno gruppi folkloristici provenienti da tutto il mondo.

“Grupo De Tradições Populares “ACAUÃ DA SERRA”dal Brasile; il “Ballet Foclorico del Municipio de Corregidora”da Messico; dall’India “World Cultural Forum” e il Gruppo Folklorico “La Provenzana” di San Bartolomeo in Galdo, nella Provincia di Benevento. Il Molise sarà rappresentato dal Gruppo Folkloristico “LA P’CC’NE’RA” di Forlì del Sannio, dalla provincia di Isernia e, naturalmente, dall’ospitante Gruppo Folklorico Marinaro “A Shcaffètte”.

XXXV Festival Internazionale del Folklore 2018

La “Scalinata del Folklore

un teatro all’aperto naturale

D’altronde il Festival Internazionale del Folklore si svolge in uno scenario raro, se non unico nel suo genere, come quello della “Scalinata del Folklore”. Una lunga gradinata, che funge da cavea, costruita agli inizi del secolo scorso dove, anticamente, vi era l’attacco del ponte levatoio della città vecchia di Termoli.

Vi mostriamo le foto scattate l’anno scorso. Ma non è detto che quest’anno non torniamo per fare qualche foto nuovamente. Anzi, siamo quasi sicuri che ci saremo.

Allora vi aspettiamo.

Comments

comments

© 2012 - 2018 Dimora Monsignore B&B. All Rights Reserved. / C.F.: PTR NCL 69H14Z112L /Privacy/ Cookie Policy / Custom Design by 2ndself
Leggi articolo precedente:
Termoli: Aut Aut Festival 2018
Termoli: Aut Aut Festival 2018, spazio all’attualità, tra satira, politica e arte

Chiudi