Social Wall

Our social wall

This is Dimora Monsignore’s website. It’s not always about the ‘room’. It’s about the special stories of moments and good memories. A picture is worth a thousand words.
Come travel with us
Facebook
Instagram
La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.
Pinterest
Dimora Monsignore b&B

Dimora Monsignore B&B

Il sogno di un’accoglienza semplice costruita tra il colore e il profumo della mia famiglia: di lenzuola bianche stese al sole, dalla mia mamma, per un letto morbido e profumato per gli ospiti.

Carnevale in Molise 2019: la sfilata dei carri allegorici a Larino

10 Gennaio 2019/Itinerari

Il Carnevale  in Molise

la sfilata dei Carri Allegorici a Larino

Siamo nel mezzo del mese di gennaio e si avvicina il periodo del Carnevale!
E quando è Carnevale, c’è voglia di allegria, di divertirsi e di far divertire. E allora preparate costumi e maschere, armatevi di coriandoli e stelle filanti.
Come ogni anno, ciascun gruppo costruttore sta lavorando duramente per rendere unico l’evento che quest’anno si preannuncia spettacolare: “Il carnevale più bello del Molise”.

Dai colori vivaci e brillanti incentrati sulla satira politica e sul costume sociale, i carri di cartapesta, alti ben dodici metri, vengono costruiti da varie associazioni culturali e da giovani ragazzi che lavorano, per oltre due mesi, la cartapesta.

Il carnevale in Molise 2018, la sfilata dei carri allegorici a Larino

programma Carnevale 2019

sabato 2 e domenica 3 marzo, e si replica sabato 9 e domenica 10 marzo

Si tratta esattamente della 44esima edizione del carnevale larinese, e quest’anno la sfilata dei giganti di cartapesta avrà luogo in due differenti weekend. E precisamente, sabato 2 e domenica 3 marzo, e si replica sabato 9 e domenica 10 marzo, con coreografie ed esibizioni di vari corpi di ballo. In questi giorni dovrebbe uscire il programma dettagliato dell’evento.

Per maggiori informazioni potete contattare l’Associazione del Carnevale Larinese, che, grazie all’impegno dei maestri cartapestai e dei giovani del posto, mantiene viva questa straordinaria tradizione carnevalesca.

Il programma dettagliato della 44° Edizione del Carnevale di Larino

Il programma dettagliato del Carnevale di Larino 2019

Sei bozzetti in tutto, per altrettanti carri

Nel frattempo sono stati svelati i bozzetti del Carnevale di Larino 2019, da cui i maestri cartapestai partiranno per realizzare quelle vere e proprie opere d’arte che andranno ad animare il centro cittadino di Larino.

Dal tema dell’immigrazione al riarmo nucleare, anche quest’anno la festa è non solo un importante momento di elaborazione artistica, e di satira, ma anche momento di riflessione.

“Il canto del pollo spennato”

PERSONAGGI:
– ORCHI: TASSAZIONE ECCESSIVA
– POLLI SPENNATI: POPOLO ITALIANO

Il carro allegorico proposto dall’Associazione Gioventù Frentana dal titolo “Il canto del pollo spennato”.
L’allegoria richiama le proteste della gente comune stanca e incapace di difendersi dall’eccessiva tassazione di cui è vittima il nostro Italia

“L’incanta topi”

PERSONAGGI:
– INCANTATORE: MATTEO RENZI
– TOPI: I SUOI SEGUACI, ILLUSI DALLE PROMESSE
– COBRA: NUOVA POLITICA ITALIANA

“L’incanta topi” è il titolo del secondo carro in gara del Gruppo artistico “Wajunciell”.
Richiama la figura di Matteo Renzi, che con la politica del suo ultimo governo, ha incantato e alla fine deluso molti cittadini italiani.

“Io non ho paura”

PERSONAGGI:
– TIRANNOSAURO: TERREMOTO CHE DEVASTA TUTTO CIO’ CHE INCONTRA SUL SUO CAMMINO
– PRIMITIVI NELLE CASE DIROCCATE: ASSENZA DEL RISPETTO DELLE NORME DI SICUREZZA NELLE ABITAZIONI

Il terzo carro in gara proposto per il Carnevale 2019 dall’Associazione Officina dell’arte porta il titolo “Io non ho paura”. Il tema è il terremoto, con le sue paure e con la fragilità dei nostri borghi. In particolar modo il carro rende omaggio alle forze dell’ordine, e soprattutto ai Vigili del Fuoco.

“Il bagaglio umano”

PERSONAGGI:
– PIOVRA: INTERESSI LEGATI ALL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA
– DRAGO MARINO: INSIDIE DEL MARE
– BAMBOLE DI PEZZA: UMANITA’ ALLA DERIVA
– FARO: SIMBOLO DI VITA E SPERANZA

“Il bagaglio umano” è il titolo del carro realizzato dal gruppo “I Gatti randagi” in collaborazione con “Modellarte”. Tratta la delicata questione dell’immigrazione, e in particolar modo i pericoli e le difficoltà che le persone affrontano prima, durante e dopo il loro viaggio verso una vita migliore.

“La solita favola italiana”

PERSONAGGI:
– MANGIAFUOCO: POLITICA EUROPEA DEL SETTORE “LAVORO”
– PINOCCHIO: CLASSE OPERAIA ITALIANA
– VOLPE: ALLEGORIA DELLA POLITICA ITALIANA

“Il bagaglio umano” è il titolo del carro realizzato dal gruppo “I Gatti randagi” in collaborazione con “Modellarte”. Tratta la delicata questione dell’immigrazione, e in particolar modo i pericoli e le difficoltà che le persone affrontano prima, durante e dopo il loro viaggio verso una vita migliore.

“Ritorno al passato”

PERSONAGGI:
– TROGLODITI: TRE LEADER MONDIALI ANTIPROGRESSISTI
– GIGANTOSAURO: PAURA DELL’ESSERE UMANO DI FRONTE AL RIARMO NUCLEARE

Il sesto carro è quello del gruppo “I Larinelli” dal titolo “Ritorno al passato”. L’allegoria rimanda la paventato riarmo atomico nelle mani dei tre potenti leader a capo degli Stati Uniti, Corea del Nord e Russia, attenti più ai propri interessi che al bene mondiale

E allora ora non resta che aspettare che si sollevi il sipario sulla 44 esima edizione del Carnevale larinese.
Colorata e divertente parata di carri allegorici destinata come sempre a rapire, con entusiasmo, l’attenzione di migliaia di visitatori.

Nel frattempo ecco alcune delle foto scattate da Noi, qualche anno fa, in una splendida giornata.
Ma sicuramente quest’anno torneremo … perché la festa si preannuncia assolutamente meravigliosa!

© 2012 - 2020 Dimora Monsignore B&B. All Rights Reserved. / C.F.: PTR NCL 69H14Z112L /Events/ Cookie Policy / Custom Design by 2ndself
X
Leggi articolo precedente:
Feste di Natale a Termoli: “Wintermoli” 2018, tra giochi, musica gospel e jazz, cultura e la magia dei presepi.
Feste di Natale a Termoli: “Wintermoli” 2018, tra spettacoli, musica gospel e jazz, cultura e la magia dei presepi

Chiudi